I RACCONTI DEL GATTO NERO : Chi ha paura di Agata Cristi? (ebook) (Delos Digital, 2017). Romanzo prequel della serie: ambientato nel 2004, quando tutto ebbe inizio. Agata e Flavia, amiche dai tempi dell’Università, si ritrovano e decidono di aprire la libreria-caffetteria Il Gatto Nero. C’è   un   cadavere   in   libreria    (edizioni   Il   Foglio,   2014).   10   racconti   in   10   anni,   dal   2005   al   2014,   le   avventure   gialle   e   i   fatti personali delle due libraie ficcanaso: 1 . C’è un cadavere in libreria 2 . Buon compleanno, Agata (apparso ne I quaderni del Falcone Maltese , Robin edizioni, 2011) 3 . No-Bomb-Day (apparso in Viterbo in Giallo , edizioni Il Foglio, 2011) 4 . Miriam, di giovedì 5 . Donne che leggono troppo (apparso in Nero Lazio , Giulio Perrone, 2010) 6 . Zuppa di ceci all’arsenico 7 . Venerdì 13 8 . Dancing Queen (apparso in Sole nero a Roma , Robin edizioni, 2013) 9 . L’hai chiesto a Eva? (apparso in Agenda del Giallo , edizioni Il Foglio, 2013) 1 0 . Le tre sorelle Un fiore di ragazza  (racconto inedito) La guerra di Flavia (racconto inedito) L’ombra del Gatto Nero (apparso sul Gatto Nero n. 85/2017 )
I   Racconti   del   Gatto   Nero   sono   una   serie   di   storie   ambientate   a   Viterbo   che   ruotano   intorno   alla   libreria-caffetteria   Il   Gatto   Nero e   alle   sue   due   proprietarie, Agata   Cristi   e   Flavia   Martelli. Taciturna,   riservata   e   indipendente,   la   prima;   solare,   esuberante   e   facile agli   entusiasmi,   la   seconda.   Single   e   piena   di   soldi,   la   prima;   sposata   (ma   non   per   sempre)   e   sempre   squattrinata,   la   seconda. Capace   di   stare   al   seguito,   la   prima;   con   attitudine   al   comando,   la   seconda.   Amanti   dei   libri,   dei   viaggi,   degli   animali   e   del   delle   cinque,   le   due   formano   un   perfetto   team   di   lavoro   e   di   amicizia   che   coinvolge   anche   le   persone   a   loro   più   vicine.   Amiche inseparabili   e   libraie   ficcanaso,   tra   libri,   gatti,   amori   impossibili,   clienti   improbabili   e   morti   per   caso,   cercano   di   sopravvivere risolvendo   misteri.   Nelle   vicende   narrate,   la   città   di   Viterbo   diventa   co-proptagonista,   con   le   sue   consuetudini,   l’atmosfera   di provincia   e   le   faccende   private   intorno   alle   quali   si   muovono   inesorabilmente   tutti   i   personaggi.   Così   accanto   ad Agata   e   Flavia ci   sono   le   amiche   Susanna   e   Lauretta;   Andrea,   capitano   dei   Carabinieri,   fratello   di   Susanna   ed   eterno   fiancé   di   Agata;   Carlo,   il marito   di   Flavia   con   le   sue   tre   terribili   sorelle   Maria,   Loretta   e   Isabella;   le   due   bariste   Giorgia   e   Michela   dette   “le   Wham!”,   tutti   gli animali   domestici   delle   protagoniste:   Le   Bon   e   le   tre   Halliwell,   il   corgi   e   le   gatte   di Agata;   Lilibeth   e   Margot,   le   due   gatte   di   Flavia. Oltre   al   nutrito   universo   di   clienti   abituali,   curiosi,   gente   di   passaggio,   amici   dimenticati   e   professionisti   che   passano   dal   Gatto Nero.
I Racconti del Gatto Nero di Federica Marchetti